Dolci

CRAZY CAKE o TORTA MATTA

Crazy cake

La crazy cake lo dice il titolo stesso è la torta matta, di una semplicità assurda.
Una torta con una base umida, soffice e volendo si può coprire in diversi modi, io ho scelto una ganache al cioccolato fondente al 70% ma potrete sbizzarrirvi a seconda dei gusti, non so ad esempio potete usare la Nutella, la panna, una crema al mascarpone, ganache al cioccolato bianco o magari anche semplicemente dello zucchero a velo!
La crazy cake è una torta facilissima da fare, adatta veramente anche a chi pensa di essere negato in cucina!
Un dolce senza uova, senza burro, senza lievito, senza latte nell’impasto, si prepara direttamente in teglia con una spatola sporcando quindi solo un contenitore.
La crazy cake l’ho trovata per caso, stavo curiosando uno dei tanti gruppi di cucina su Facebook c’era questo video che mi ha colpita proprio per la spiegazione semplice, la ricetta è del blog Gnam Gnam, un blog molto carino e ben fatto a mio avviso, per la ricetta originale cliccate qui

Crazy cake

Ingredienti:

– 180 gr. di farina
– 30 gr. di cacao
– 150 gr. di zucchero
– 1 cucchiaino di bicarbonato
– 1 cucchiaio di aceto ( mele o vino bianco)
– 80 gr. di olio di semi
– 1 cucchiaino di aroma alla vaniglia
– 1 pizzico di sale
– 250 ml di acqua

Per la copertura:

– 200 gr. di cioccolato fondente
– 100 ml. di panna fresca
– Zuccherini colorati

Procedimento:

Prendete una teglia antiaderente del diametro di 24 cm, rivestite la base con carta forno, versateci la farina, il cacao, il bicarbonato setacciati, aggiungete lo zucchero ed il pizzico di sale.
Mescolate con una spatola tutte le polveri, formate 2 buchi piccoli ed uno più grande.
Versate in uno dei buchi piccoli l’aroma di vaniglia e nell’altro l’aceto, nel buco grande versate l’olio.
Versate l’acqua e mescolate velocemente con una frusta tutti gli ingredienti amalgamandoli bene.
Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 35 minuti circa.
Una volta cotta lasciatela raffreddare completamente, estraetela dalla teglia facendo attenzione a non romperla e poggiatela sul piatto da portata.
Nel frattempo che la torta si raffredda bene, se avete optato per la copertura con ganache al cioccolato fondente come me, tritate tutto il cioccolato, fate bollire la panna, toglietela dal fornello e versateci il cioccolato mescolando bene con una spatola fino a che non è tutto sciolto.
Versate la ganache sulla torta livellandola con una spatola e decorate con gli zuccherini o come preferite.
La Crazy cake si mantiene morbida per diversi giorni, vi assicuro che non si sente assolutamente l’aceto e che è davvero deliziosa, provatela!

Vi aspetto sulla mia pagina Facebook per restare sempre aggiornati sulle ultime ricette.